L’anno scorso, nei pressi di Santa Maria delle Grazie, ai milanesi è stata restituita la Vigna di Leonardo, ossia un terreno largo 59 metri e lungo 175 metri che Ludovico Il Moro regalò a Leonardo da Vinci nel lontano 1498. Per secoli questo luogo, a differenza del Cenacolo Vinciano, custodito nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie, è finito nel dimenticatoio. Solo l’anno scorso è tornato, finalmente, ad avere una sua dignità ed è ora – giustamente – meta di pellegrinaggi turistici.

Il mercoledì e il sabato sera, a partire dalle 17:45, è prevista una visita guidata alla Vigna al termine della quale viene servito un aperitivo con vino bianco, rosso e stuzzichini vari.

Vigna di Leonardo – Casa degli Atellani
Corso Magenta, 65
www.vignadileonardo.com