Dopo il posticipo di ieri sera a Torino, il Milan può ufficialmente dirsi meno berlusconiano che mai. Eppure piace a tutti, Presidente compreso. Con una capacità di rientrare in partita con grinta e cuore, il Milan di Montella è lontano dagli ideali di squadra di Berlusconi, ma sembra, in tutto e per tutto, una scommessa vinta.

Buona visione!