Scomparso a soli 27 anni, nel 1988, Jean Michel Basquiat è da annoverare tra quegli artisti maledetti estremamente prolifici che più di altri ha saputo lasciare un segno nella storia dell’arte. Il MUDEC gli dedica una mostra eccezionale, composta da oltre 100 opere provenienti da collezioni private.

I suoi dipinti e i suoi disegni, anche se in un modo apparentemente infantile, hanno saputo riportare all’attenzione del grande pubblico tematiche essenziali sull’identità umana e sulla questione dolorosa e aperta della razza.

Jean Michel Basquiat
MUDEC – Via Tortona, 56
Lunedì dalle 14:30 alle 19:30; martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9:30 alle 19:30 e giovedì e sabato dalle 9:30 alle 22:30
www.mudec.it/ita/jean-michel-basquiat