Abbandonata da ormai quasi 10 anni torna finalmente a nuovi ed entusiasmanti fasti la Caimi, piscina-gioiello di Milano che ha inaugurato ieri sera con Ruggero Pietromarchi e il suo spettacolo ‘Tranceparenti – Concerto galleggiante per l’apertura dei Bagni Misteriosi’.

In partnership con il mitico Teatro Parenti, di cui è confinante, la Caimi si ripromette di essere non solo un centro di balneazione durante il giorno, ma anche un luogo per aperitivi, spettacoli, musica e danza dal calare del sole in poi.

Lo spazio di ben 14.000 metri quadri, di chiara matrice architettonica novecentista e completamente tutelato dalle Belle Arti, risale agli anni ’30: le piscine andarono in quel periodo ad aggiungersi a uno spazio polifunzionale che comprendeva l’area dell’attuale Teatro Parenti e che ospitava sale per scherma e boxe, le organizzazioni littorie di quartiere, uno studio medico, una biblioteca e una stamperia.

Centro Balneare Caimi
Via Carlo Botta