Il 19 Marzo, come ogni anno, ci sarà la Stramilano, la Stramilanina e la Stramilano Half Marathon rispettivamente di 10, 5 e 21 chilometri. Anche quest’anno BMW è partner ufficiale della corsa non competitiva più famosa d’Italia che riunisce milioni di persone.

Per prepararsi correttamente, oltre all’allenamento, è necessario seguire una dieta.

Quella del podista è decisamente una dieta mediterranea che prevede l’assunzione di carboidrati per il 60-65% del totale, del 20-25% di grassi e infine di proteine per il restante 10-15%.

I substrati energetici impiegati negli sport di resistenza sono principalmente grassi e carboidrati. Il loro apporto dipende dall’intensità dell’esercizio. Ecco perché vi propongo una ricetta che preveda l’assunzione di carboidrati complessi a basso indice glicemico, un buon apporto di grassi costituito dalla maionese e infine di proteine rappresentate dai frutti di mare.

RIGATONI CON MAIONESE AL PREZZEMOLO,

COZZE, VONGOLE E FASOLARI

Ricetta per 4 persone

Per la crema di prezzemolo:

100 gr di maionese di pesce (ridurre di 1 l di fumetto fino ad ottenere 50 gr, emulsionare con 200 gr di olio di semi di arachidi)

70 gr di prezzemolo sbollentato

50 gr di fumetto di pesce

Frullare tutti gli ingredienti, salare e passare con un colino molto fine.

Per la polvere di porro:

2 kg di porri

Pulire i porri e tagliarli a losanghe. Cuocere in acqua bollente per 5 minuti, raffreddare in acqua e ghiaccio. Scolarli ed asciugare bene su carta da cucina. Scaldare 2 padelle antiaderenti e arrostire i porri. Stenderli su una placca da forno e disidratarli 10 ore a 70°.

Frullarli fino ad ottenere una polvere molto sottile.

Per i frutti di mare:

100 gr di vongole veraci

200 gr di fasolari

100 gr di cozze

4 l acqua

30 gr di sale

Portare a bollore l’acqua con il sale, immergere i frutti di mare, appena si aprono raffreddarli in acqua e ghiaccio. Pulire il frutto recuperando solo la parte interna.

Rigatoni:

360 gr rigatoni

20 gr di olio extra vergine d’oliva

50 gr di fumetto di pesce

Sale grosso

Cuocere i rigatoni in acqua salata per 9 minuti, scolarli e terminare la cottura in padella con l’olio extra vergine d’oliva e il fumetto.

Impiattamento:

Posizionare la crema di prezzemolo sulla base di un piatto fondo, appoggiare i rigatoni , la polvere di porro e completare con i frutti di mare.

Foto by ©Marco Scarpa